Antonio Bernardo Fraddosiohome.html
Biennale di Venezia 2011opera.html
L’artistaartista.html
GalleriaGalleria-opere.html
ContattiContatti.html
Archivio EventiArchivio.html
Il selezionatoreMatvejevic.html
L’opera
La Biennale
 

Bandiera nera nella gabbia sospesa


Una bandiera, se non sventola, non è. E’ un brandello di stoffa appeso. Questa bandiera nera, colore dell’anarchia, dilaniata, è disperatamente ferma in uno sventolio rimasto solo nella memoria, chiusa in una gabbia che, invece, può muoversi: rotazione, oscillazione lenta, rapida, agitata.


Toccala, spingila, trattienila, inventa un rapporto fisico con lei, sporcati le mani, senti l’odore perché il niente dolore, niente fatica, niente sudore, niente freddo, niente caldo, niente odore, “conquiste” della civiltà occidentale, ci hanno fatto perdere umanità.

“Quest’anno - ha dichiarato il curatore della 54° Biennale, Vittorio Sgarbi - si è pensato di non cedere alla tentazione di una scelta arbitraria, ma di interrogare intellettuali, scrittori, filosofi, poeti, musicisti

e persone di alto sentire”.


L’intellettuale che ha selezionato l’opera di Antonio Bernardo Fraddosio è lo scrittore bosniaco Pedrag Matvejević,

Chi è Pedrag MatvejevićMatvejevic.html
Guarda il video dell’operahttp://www.youtube.com/watch?v=PN6MfrgL0lE